Ristoranti e bar in Italia riaprono a cena, ma il coprifuoco resterà alle 22: la doppia beffa che rischia la Sardegna

I ristoranti aperti a pranzo e a cena anche a cena dal 26 aprile, ma solo nelle zone gialle rafforzate e non è scontato che la Sardegna rientri in quel parametro. Seconda beffa: il coprifuoco dovrebbe restare alle 22, quindi i clienti in pratica dovrebbero cenare entro le 21,30

Ristoranti e bar in Italia riaprono a cena, ma il coprifuoco resterà alle 22: la doppia beffa che rischia la Sardegna. I ristoranti aperti a pranzo e a cena anche a cena dal 26 aprile, ma solo nelle zone gialle rafforzate e non è scontato che la Sardegna rientri in quel parametro. Seconda beffa: il coprifuoco dovrebbe restare alle 22, quindi i clienti in pratica dovrebbero cenare entro le 21,30. Non è previsto uno slittamento del coprifuoco, al momento, neppure a mezzanotte o alle 23.

Situazione che penalizzerebbe i ristoranti, mentre quelli che non hanno tavolini all’aperto dovrebbero restare chiusi. Queste le prime indicazioni della cabina di regia di Draghi, che preoccupano non poco gli operatori commerciali nell’Isola, in particolare bar e soprattutto ristoranti. Anche le palestre potranno riaprire, ma solo in zona gialla e solo per chi ha spazi all’aperto.


In questo articolo: