Rischio lesioni, Decathlon richiama seggiolino portabebè posteriore per biciclette

Il punto di aggancio della fibbia della cintura di sicurezza può rompersi, con un conseguente pericolo di lesione e infortunio del bambino

Decathlon sta richiamando il seggiolino 100 B’CLIP per biciclette della marca B’TWIN. Sussiste un pericolo di lesione e infortunio. In questi seggiolini è stato notato infatti che il punto di aggancio della fibbia della cintura di sicurezza può rompersi, con un conseguente pericolo di lesione e infortunio del bambino. Il richiamo riguarda i seggiolini venduti tra ottobre 2018 e novembre 2019, identificabili dalla striscia di colore blu che compare sulla parte frontale della fibbia. I consumatori in possesso di un seggiolino «100 B’CLIP», evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”,  sono invitati a verificare se sulla parte frontale della fibbia compare una striscia di colore blu e, in tal caso, a restituire il prodotto al negozio Decathlon più vicino dove, nei limiti delle disponibilità, riceveranno un seggiolino sostitutivo oppure il rimborso del prezzo di acquisto.


In questo articolo: