Riprendono gli sbarchi nel Sud dell’Isola: arrivati 40 migranti

Proseguono gli sbarchi clandestini nel Sud dell’Isola

Proseguono gli sbarchi clandestini nel Sud dell’Isola.

Diversi barchini sono stati segnalati a Sant’Anna Arresi, a Porto Pino e ad alcune miglia dall’Isola della Vacca.

Almeno una ventina di persone, tutte adulte e di sesso maschile, presumibilmente di nazionalità algerina, sono già state fermate dai carabinieri, appena sbarcate al porto di Sant’antioco, ma il numero è in aumento.

Altre 20 persone, anche loro adulte e di sesso maschile, sono state fermate dai carabinieri a Sant’Anna Arresi (Porto Pino).

Non si conosce il totale delle persone a bordo dei barchini.

I migranti saranno trasferiti al centro di accoglienza di Monastir.

 


In questo articolo: