Riprendono gli sbarchi clandestini in Sardegna, 35 migranti rintracciati a Porto Pino

I migranti erano sbarcati poco prima da due imbarcazioni in legno che non sono state ancora trovate.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Rintracciati 35 migranti a Porto Pino.
Alle ore 2:30 circa, su segnalazione della Centrale Operativa, i carabinieri di Calasetta, insieme al personale del Commissariato di Polizia di Carbonia, hanno rintracciato 35 cittadini extracomunitari, tra cui 30 uomini, 2 donne e 3 minori, tutti di asserita nazionalità algerina. I migranti, in apparenti buone condizioni di salute, erano sbarcati poco prima lungo la costa di Porto Pino, a bordo di due imbarcazioni in legno che non sono state ancora rinvenute.
Le operazioni di identificazione e assistenza si sono svolte rapidamente e, poche ore dopo, i migranti sono stati accompagnati presso il Centro di Prima Accoglienza di Monastir.


In questo articolo: