Ricoverato al Marino per una frattura, 54enne viene dimesso e muore

L’indagine della Procura


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Salvatore Muscas, 54 anni, cagliaritano, si era presentato lo scorso giovedì all’ospedale Marino per dolori addominali dovuti ad una caduta. I medici avevano riscontrato una frattura, predisposto per le cure del caso e lo avevano dimesso. Ma qualcosa è andato storto e l’uomo è morto 24 ore dopo nella sua casa a San Michele. I familiari ora vogliono vederci chiaro e hanno sporto denuncia ai Carabinieri. Sul caso sta indagando la Procura che ha già disposto il sequestro della salma.