Ricerca dispersi in mare a Villasimius e pronto soccorso: tutte le migliori associazioni in campo

Si è conclusa oggi a Villasimius la manovra addestrativa di protezione civile “Stangioni 2024, promossa dal Coordinamento Territoriale Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile di Cagliari


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Si è conclusa oggi a Villasimius la manovra addestrativa di protezione civile “Stangioni 2024, promossa dal Coordinamento Territoriale Organizzazioni di Volontariato di Protezione Civile di Cagliari, in collaborazione con la Direzione generale della Protezione civile.

Iniziata venerdì, l’iniziativa ha visto la partecipazione di 26 Organizzazioni che hanno colto l’occasione per festeggiare oggi, nella giornata di chiusura, il trentennale della organizzazione di volontariato C.R.O.V di Villasimius.

Obiettivi principali dell’attività addestrativa sono stati quelli di testare la sicurezza nell’ambito delle attività di protezione civile, la logistica, l’attività di ricerca dispersi, il primo soccorso, le radiocomunicazioni, l’antincendio boschivo e le operazioni di primo soccorso.

Nello specifico, la prima giornata è stata dedicata all’allestimento del campo base dei soccorritori, con una segreteria, una cucina, una sala radio e una tenda “tre archi”, dove si è stabilito il centro di coordinamento.

Durante la seconda giornata è stato dato ampio spazio alle tematiche legate alla sicurezza dei volontari di protezione civile durante i vari tipi di emergenza. In mattinata è stato simulato un principio di incendio, estinto dalle squadre A.I.B., il soccorso di alcuni volontari rimasti intossicati dal fumo e la ricerca di un operatore disperso con le squadre coadiuvate dai nuclei cinofili. Nel pomeriggio invece, sono state svolte attività con le attrezzature legate al rischio idrogeologico, simulando una procedura di svuotamento con motopompe e idrovore.

Nell’ultima parte della giornata ci si è dedicati alla formazione, con i funzionari della Direzione generale della Protezione civile che hanno illustrato ai volontari il Testo Unico sulla sicurezza e il nuovo sistema Radio regionale.

Oggi il debriefing sulla tre giorni e, in conclusione, i saluti delle autorità e i festeggiamenti per i 30 anni della C.R.O.V. di Villasimius.

Alla 3 giorni “Stangioni 2024” hanno preso, in particolare: Assemini Soccorso O.d.v., Nucleo Operativo Orsa Assemini, C.R.I. Croce Rossa Italiana, C.r.o.v. Villasimius, Prociv Arci Assemini, N.O.S. Nucleo Operativo Soccorsi, Prociv Nuraminis, E.R.A.C. Cagliari, P.A.F.F. Quartu Sant’Elena, Quartu Soccorso, Associazione Nazionale Carabinieri di Cagliari, I Falchi Decimomannu, Misericordia di Pirri, Habitat Italia, Croce D’Oro Quartu, Misericordia di Quartu, Ma.si.se., Arcus Sardegna, V.A.B. Sinnai, Orsa Monastir, Volontari del Fuoco Quartucciu, Rescue Dog Capoterra, Prociv Augustus, Prociv Settimo San Pietro, A.V.R.A. Villasalto, Sant’Isidoro Senorbì.


In questo articolo: