Revoca dell’affidamento ai servizi sociali, per un 45enne di Iglesias si aprono le porte del carcere

L’uomo dove dovrà scontare una pena residua di 3 anni e 11 mesi di reclusione.

Ieri ad Iglesias i carabinieri hanno rintracciato e tratto in arresto un 45enne, residente presso una nota comunità terapeutica. L’uomo è disoccupato e noto alle forze dell’ordine. Egli era sottoposto alla misura alternativa dell’affidamento in prova al servizio sociale presso la comunità. I militari hanno in tal modo dato esecuzione a un ordine di carcerazione, emesso nella giornata precedente dal Tribunale di Sorveglianza di Cagliari. Al termine della notifica del provvedimento e della verbalizzazione di quanto compiuto, i militari hanno accompagnato l’uomo presso la casa circondariale “Ettore Scalas” di Uta, dove dovrà scontare una pena residua di 3 anni e 11 mesi di reclusione.


In questo articolo: