Restyling nel Corso, nel Largo e in via Sassari: via al maxi cantiere

La preoccupazione dei commercianti: nel Corso lavori previsti in estate

Cagliari, via ai lavori di restyling nel Largo Carlo Felice e via Sassari. In primavera nel Corso e via Angioy. Un unico cantiere diviso per scaglioni per evitare disagi, che però non rassicura i commercianti e titolari di bar e ristoranti. Soprattutto quelli del Corso che si ritroveranno con il cantiere nei mesi estivi, periodo in cui è prevista la pedonalizzazione nei week end con l'”Estate in Corso”. Salvi i festeggiamenti per Sant’Efisio: i lavori nel primo tratto del Largo termineranno ad aprile, e quelli del secondo lotto riprenderanno a metà maggio. Complessivamente il cantiere durerà  525 giorni. 

Nuovi marciapiedi nel Largo, e nuovi sotto servizi e manto stradale nel Corso, via Sassari e via Angioy. Si parte il 22 ottobre dalla parte sinistra a salire del Largo, e in via Sassari. Qui verrà rifatto il marciapiede ma anche il manto stradale:  tempo di realizzazione sei mesi. “Ci saranno disagi nei giorni in cui verranno posate le condotte fognarie – ha spiegato oggi il direttore del cantiere, Masala, durante un incontro con i commercianti – ma verrà garantito il flusso pedonale e l’ingresso negli edifici”. Preoccupazione da parte dei commercianti. “Vi chiediamo maggiore attenzione – ha sottolineato Anna Maria Pili, titolare di un negozio del Largo – è un periodo di crisi e la presenza di un cantiere  che farà sparire i parcheggi per mesi, ci penalizzerà: non riusciremo a resistere per molti mesi”. Nessun disagio per Sant’Efisio. “I lavori del primo lotto del Largo termineranno ad aprile – ha assicurato il dirigente alla Mobilità, Daniele Olla – e riprenderanno  dopo i festeggiamenti nel lato opposto. Probabilmente ci sarà qualche deviazione della sfilata per via del cantiere in via Sassari”.


In questo articolo: