Regione Sardegna, la mini giunta va avanti: i nuovi assessori entro venerdì

Fumata grigia per l’esecutivo regionale. Ancora qualche giorno per l’esecutivo dimezzato di Solinas. L’unico accordo raggiunto nel centrodestra è quello sulle commissioni: Truzzu, Fdi, alla presidenza del parlamentino del Bilancio. Saiu, Lega, alla Sanità

Ancora niente assessori. Solinas va avanti con la mini giunta. Almeno fino a venerdì che, a questo punto, potrebbe essere il giorno decisivo per la definitiva formazione dell’esecutivo, che comunque è già operativo anche a se a ranghi ridotti.

I nodi sono i soliti: le donne (quali partiti cioè devono indicare una donna per l’esecutivo), i Riformatori e il nome di Sardegna 2020. Mancano gli assessori all’Urbanistica (favorito Quirico Sanna, Psd’Az), Lavori pubblici, (Fois o Frongia dei Riformtori), Cultura, (Biancareddu, Udc), Agricoltura (in ribasso il nome della Inzaina della lega), Affari Generali (Todde, Lega), Industria (Tunis, Sardegna 2020) e poi c’è il nodo Trasporti con Solinas che potrebbe tenersi la delicata delega. Di fatto le trattative sono state interrotte per le feste di Pasqua e adesso ripartono. Ancora qualche giorno e l’esecutivo potrebbe essere completato.

Intanto è stato trovato l’accordo per le sei Commissioni permanenti del Consiglio regionale. Il presidente Michele Pais ha presieduto ciascuna Commissione per l’elezione, avvenuta a scrutinio segreto, dell’Ufficio di Presidenza.

Commissione I (Autonomia e ordinamento regionale). Eletto presidente Pierluigi Saiu (Lega Salvini Sardegna). Il vice presidente è Diego Loi (Progressisti), mentre i segretari sono Stefano Tunis (Misto) e Alessandro Solinas (Movimento 5 stelle). Gli altri componenti della commissione sono Angelo Cocciu (Forza Italia Sardegna), Salvatore Corrias (PD), Giovanni Satta (Psd’Az) e Massimo Zedda (Progressisti).

Commissione II (Lavoro, cultura e formazione professionale). Presidente Alfonso Marras (Riformatori sardi). La vice presidente è Desirè Manca  (Movimento 5 stelle), mentre i segretari sono Roberto Caredda (Misto) e Laura Caddeo (Progressisti). Gli altri componenti della commissione sono Angelo Cocciu (Forza Italia Sardegna), Andrea Piras (Lega Salvini Sardegna), Ignazio Manca (Lega Salvini Sardegna), Piero Comandini (PD), Gianfranco Lancioni (Psd’Az).

Commissione III (Programmazione, bilancio e politiche europee). Presidente Paolo Truzzu (Fratelli d’Italia). Il vice presidente è Cesare Moriconi (PD), mentre i segretari sono Stefano Schirru (Psd’Az) e Francesco Stara (Progressisti). Gli altri componenti della commissione sono Emanuele Cera (Forza Italia Sardegna), Michele Ennas (Lega Salvini Sardegna), Dario Giagoni (Lega Salvini Sardegna), Eugenio Lai (Liberi e Uguali Sardegna), Valerio de Giorgi (Misto), Elena Fancello (Movimento 5 Stelle), Alessandro Solinas (Movimento 5 Stelle), Giuseppe Meloni (PD), Giovanni Satta (Psd’Az), Massimo Zedda (Progressisti), Michele Cossa (Riformatori Sardi) e Gian Filippo Sechi (Udc Sardegna).

Commissione IV (Governo del territorio, ambiente, infrastrutture, mobilità). Presidente Giuseppe Talanas (Forza Italia Sardegna). Il vice presidente è Roberto Li Gioi (Movimento 5 Stelle), mentre i segretari sono Aldo Salaris (Riformatori Sardi) e Valter Piscedda (PD). Gli altri componenti della commissione sono Francesco Mura (Fratelli d’Italia), Michele Ennas (Lega Salvini Sardegna), Roberto Deriu (Liberi e Uguali Sardegna), Roberto Caredda (Misto), Fabio Usai (Psd’Az), Francesco Paolo Mula (Psd’Az), Maria Laura Orrù (Progressisti) e Antonio Piu (Progressisti).

Commissione V (Attività produttive). E’ stato eletto presidente Piero Maieli (Psd’Az). Il vice presidente è Gian Franco Satta (Progressisti), mentre i segretari sono Andrea Piras (Lega Salvini Sardegna) e Gianluigi Piano (PD). Gli altri componenti della commissione sono Emanuele Cera (Forza Italia Sardegna), Sara Canu (Lega Salvini Sardegna), Pietro Moro (Misto), Michele Ciusa (Movimento 5 Stelle), Salvatore Corrias (PD) e Andrea Biancareddu (Udc Sardegna).

Commissione VI (Salute e politiche sociali).  E’ stato eletto presidente Domenico Gallus (Misto). Il vice presidente è Daniele Secondo Cocco (Liberi e Uguali Sardegna), mentre i segretari sono Antonio Mario Mundula (Fratelli d’Italia) e Carla Cuccu (Movimento 5 stelle). Gli altri componenti della commissione sono Antonello Peru (Forza Italia Sardegna), Annalisa Mele (Lega Salvini Sardegna), Gianfranco Ganau (PD), Stefano Schirru (Psd’Az), Fabio Usai (Psd’Az), Francesco Agus (Progressisti), Giovanni Antonio Satta (Riformatori Sardi) e Giorgio Oppi (Udc Sardegna).