Regione, no all’ampliamento del porto di Calaverde: parere negativo

L’esito della conferenza di servizi dopo la presa di posizione del Pd regionale 

Un no secco all’ampliamento del porto di Calaverde. Anche la conferenza di servizi, convocata oggi in Regione, ha espresso parere contrario al progetto che minaccerebbe la costa di Santa Margherita sia dal punto di vista idrogeologico sia per il pericolo di nuova erosione. Una bocciatura che arriva dopo quella del Pd, che attraverso il consigliere regionale Piero Comandini aveva denunciato i grandi pericoli dell’ampliamento. Contraria anche l’opposizione a Pula, mentre il Comune per una decisione definitiva attende l’esito della nuova valutazione di impatto ambientale.  Ma ormai è quasi certo che il porto di Calaverde non verrà modificato. (fotoservizio di Ignazia Melis)     


In questo articolo: