Raid vandalico la notte scorsa a Samassi: preso di mira il ritrovo abituale degli anziani

Raid vandalico la notte scorsa a Samassi in Piazza Resistenza. A essere preso di mira è stato il ritrovo abituale degli anziani del paese che, con cura e sacrificio avevano arredato un angolo della piazza come ritrovo per incontri

Raid vandalico la notte scorsa a Samassi in Piazza Resistenza. A essere preso di mira è stato il ritrovo abituale degli anziani del paese che, con cura e sacrificio avevano arredato un angolo della piazza come ritrovo per incontri. Tra una partita a carte e quattro chiacchere, ogni giorno, tempo permettendo si ritrovavano per stare in compagnia. Ma la notte scorsa, tutto è stato messo a soqquadro. Panchine e sedie rovesciate e sparse ovunque, immondizia e bottiglie di birra lasciate in terra. Niente di irreparabile, ma il gesto ha creato sdegno e malumore in paese. Gli atti vandalici e i furti sono in crescente aumento in un paese sempre definito “tranquillo”. “Vedendo queste foto che tesimoniano la vigliaccheria umana dovremmo considerarci civili? Che barbaro gusto distruggere il luogo in cui, tutti i giorni, si ritrovano i pensionati samassesi per scambiare due parole e, talvolta, festeggiare in buona compagnia un compleanno” commentano i cittadini. “Che vergogna. Non è la prima volta che succede; questo è l’ennesimo scempio fatto ai danni di un gruppo di pensionati che si ritrovano tutte le sere per passare un di tempo insieme”.



In questo articolo: