Radio Zampetta Sarda, gatta moribonda resta per giorni sul marciapiede: salvata da due volontarie

Via alla raccolta fondi e si cerca adozione del cuore. La testimonianza di Donatella Bazzoni e Isabella Torturu, volontarie di Ittiri che sono intervenute in soccorso di una gattina, che per giorni era acciambellata su se stessa sul marciapiede tra l’ indifferenza dei passanti

Via alla raccolta fondi e si cerca adozione del cuore. La testimonianza di Donatella Bazzoni e Isabella Torturu, volontarie di Ittiri che sono intervenute in soccorso di una gattina, che per giorni era acciambellata su se stessa sul marciapiede tra l’ indifferenza dei passanti.

“Mi hanno chiamata per segnalare un gatto/a che stava male, sono andata ed era rannicchiata vicino a un muro con gli occhi chiusi, che non riusciva ad aprire come se fossero sigillati, e anche la bocca chiusa, serrata in una smorfia di dolore.

Stava per piovere tuonava e il cielo era illuminato dai fulmini, non si poteva lasciare lì. Non si poteva chiamare la polizia municipale per avviare la procedura perché avevano finito il turno, e oltretutto non abbiamo convenzione per il soccorso dei gatti.

La persona che me l’ha segnalata, mi ha detto che le avevano riferito che era già tre giorni lì in quelle condizioni

Tre giorni? E nessuno che si sia degnato di prendere questa creatura e portarla da un veterinario!!!

L’ho messa nel trasportino e portata a Usini, in clinica il dottor Mauro Udovicich  ha riscontrato uno stato di disidratazione, ulcere nella lingua, denti spezzati sicuramente da un trauma.

È una femmina  adulta anche se di piccola taglia, pesa un chilo e mezzo piena di uova di mosca intorno agli occhi.

La hanno trattenuta in clinica dopo averla pulita, messo antiparassitario oltre le pulci aveva anche le formiche.

Come al solito chiediamo al comune di Ittiri di stipulare una convenzione per la cura e il soccorso dei gatti, anche perché la maggior parte delle volte siamo noi cittadini che ci quotiamo e chiediamo aiuti per poter pagare le spese veterinarie.

A distanza di giorni Alice si è ripresa, e si cerca una vera adozione del cuore responsabile.

Info al +39 328 374 6442

Per chi volesse aiutarci

 

Numero carta

5333171094547581

BZZDTL57R64I452Q

Iban

IT47K360810513821347931348

Grazie”

 

 


In questo articolo: