Rabbia Cisl sotto il consiglio regionale: “Più soldi per il lavoro”

Manifestazione di protesta a Cagliari: dove sono i soldi per rilanciare l’occupazione in Sardegna? Guardate il VIDEO

La Cisl riunisce  la propria assemblea generale sotto il Consiglio regionale. 

Un mobilitazione e una protesta del sindacato  contro la  Finanziaria regionale che oggi sarà discussa in aula

 

Oltre 120 delegati  provenienti da tutta la Sardegna appartenenti al Consiglio Generale della Cisl  si sono riuniti oggi sotto la massima assemblea legislativa  Sarda per far sentire il loro dissenso sulla  Finanziaria che muove oggi i primi passi nell’aula di via Roma.

Sotto la presidenza del segretario generale della Cisl sarda Oriana Putzolu, i delegati hanno preso posto in un’aula improvvisata all’aperto  proprio sotto il Consiglio Regionale  e hanno iniziato i loro  lavori .  

Un manifestazione e una protesta  inedite per il sindacato che chiede a gran voce  di individuare quest’anno delle risorse regionali per finanziare un intervento   speciale per il lavoro ma con una spesa che produca effetti immediati. La Cisl chiede in sostanza  progetti di politica attiva del lavoro e di qualificazione e riqualificazione di risorse umane da condividere con le forze  economiche e sociali  nello spirito di quanto previsto dal regolamento UE 240/2014. 

Il sindacato chiede anche che non vengano diminuiti gli investimenti regionali che oggi vengono sostituiti da fondi comunitari o nazionali  che invece dovrebbero essere degli strumenti aggiuntivi e non ordinari. 

“Siamo qua in maniere inedita e straordinaria”  ha detto Oriana Putzolu “convocando qui  il massimo organismo del sindacato un po’ per protesta e un po’ per mobilitazione. Oggi inizierà il dibattito in aula  della Finanziaria  che non ci soddisfa nei contenuti quindi noi vorremmo,  quanto meno, esercitare un’azione di   pressing sul Consiglio regionale  per migliorarla soprattutto sul fronte del lavoro e del sociale.” 

Guardate il video con alcune fasi della manifestazione e l’intervista completa al segretario generale della Cisl sarda  Oriana Putzolu.


In questo articolo: