Quattro giorni di paura, poi la gioia: ritrovato il 20enne scomparso da Porto Torres

Dopo l’sos dei genitori su Casteddu Online, arriva la svolta. Il giovane sparito da domenica è vivo e sta bene. La madre: “È tornato a casa, in silenzio ma sano e salvo”

È stato ritrovato sano e salvo il 20enne scomparso, quattro giorni fa, da Porto Torres. I genitori del giovane, in particolare la madre, avevano lanciato un appello attraverso Casteddu Online, oltre ad aver presentato una denuncia di scomparsa ai carabinieri. La svolta pochi minuti fa: “Mio figlio è rientrato a casa, in silenzio ma sano e salvo. Questa è la cosa più importante. Cercheremo di comprendere i motivi che l’hanno spinto ad allontanarsi per tutto questo tempo”. L’importante, adesso, è che il ragazzo stia bene e che sia tornato dalla sua famiglia.