Quartu, via Porcu pedonale tutti i venerdì: eventi e degustazioni per rilanciare i negozi

Una delle strade simbolo dello shopping off limits alle auto sino a fine giugno, il Comune vieta le automobili per dare una mano ai commercianti: zero smog dalle 16 alle 21, venerdì si parte con le “Cantine in strada”: già pronte le scorte di vino e formaggi

A Quartu via Porcu diventa pedonale, tutti i venerdì, dalle sedici alle ventuno, sino al prossimo 24 giugno .Pedonalizzazione totale e macchine vietate da via Marconi sino a via Martini, il Comune firma l’ordinanza per dare una mano ai commercianti della strada, impegnati in una complessa e importante operazione di rilancio con eventi e degustazioni. Il primo sarà proprio venerdì prossimo con “Cantine in strada”: una serie di aziende proporranno le loro specialità ai passanti: vini cento per cento sardi, i partecipanti sono tutte aziende isolane. A contorno i pani della tradizione quartese, accompagnati da salumi e formaggi sardi. Insomma, l’occasione per un aperitivo speciale all’aperto c’è tutta. Il consorzio dei commercianti, guidato da Sergio Piludu, sta già definendo i prossimi eventi grazie ai quali la via, per cinque ore consecutive ogni settimana, diventerà qualcosa di molto simile alle “ramblas” di Barcellona. L’amministrazione comunale, ovviamente, ha già studiato e delineato i percorsi alternativi, in modo da non creare nessun tipo di disagio agli automobilisti.
Ecco tutte le nuove regole, valide i venerdì dalle 16 alle 21: sospensione temporanea della circolazione veicolare e divieto di sosta con rimozione forzata nella via Eligio Porcu, tratto compreso tra la via Marconi e la via Martini; doppio senso di circolazione nella via Umberto I°, tratto compreso tra la piazza Venezia e la via Eligio Porcu; sospensione temporanea della circolazione veicolare nella via Venezia, ad eccezione dei veicoli nella disponibilità delle persone residenti; direzione obbligatoria a destra verso la via Martini per le auto che dalla via Cialdini si immettono nella via Eligio Porcu; direzione obbligatoria diritto nella via Cavour all’intersezione con la via Eligio Porcu. Saranno gli agenti della polizia Locale a mettere i cartelli e rimuovere le auto in sosta vietata. Sarà invece compito del presidente del centro commerciale naturale della strada garantire la sicurezza di chi partecipa agli eventi ed evitare che si formino discariche.


In questo articolo: