Quartu, scontro sul parco dei bambini: “Più cani, meno vandali”

Gli animalisti: “I problemi sono ben altri, il parco è in stato di abbandono e non certo per colpa dei 4 zampe”

Più cani, meno vandali nel parco dei bambini. L’animalista quartese Tiziano Cocco prende posizione sulla polemica del parco di Pitz’e Serra: “Questa è la risposta a chi scrive  che il parco popolo kurdo è invaso dai cani,e creano disagi all’area destinata ai bambini,come puoi notare dalle foto l’area giochi è completamente in stato di abbandono,non entrano cani e soprattutto è distrutta la recinzione che delimita l’area giochi?
Questi cani distruggono tutto sono troppo scalmanati… la mia risposta è questa: più cani meno vandali!”. 


In questo articolo: