Quartu, sabato grillini in piazza: è il Costitution Day

Gli attivisti saranno presenti con gazebo, eventi e volantinaggio

Grillini in piazza contro le modifiche alla Costituzione. Sabato a Quartu gli attivisti del Movimento 5 Stelle distribuiranno ai cittadini materiale informativo su quella che hanno definito una “trappola alla Costituzione”. Di seguito riportiamo il comunicato nella sue interezza, così come ricevuto da Mimmo Melis del Coordinamento “Quartu 5 Stelle”:

Quartu Sant’Elena 5 settembre 2013 – Domani inizierà alla Camera la discussione del Disegno di Legge Costituzionale proposto dal Governo, di modifica del procedimento di revisione costituzionale ex art. 138 della Costituzione. Tre giorni dopo, il 9, si voterà e poi di corsa in discussione al Senato: in quattro e quattr’otto perché c’è urgenza di presidenzialismo. Insomma, il partito unico vuole cambiare l’assetto  democratico del Paese, aggirando senza il consenso dei cittadini le regole dell’art. 138 della Costituzione, con l’obiettivo di accentrare il potere nelle mani di pochi, verso una Repubblica di stampo presidenziale.

I parlamentari e gli attivisti del M5S stanno cercando di impedire questo scempio: con banchetti, gazebo, eventi, materiale informativo per i cittadini che, distratti da beghe giudiziarie altrui, vengono tenuti all’oscuro del trappolone che sta scattando ai danni della Costituzione.

Anche a Quartu S.Elena gli attivisti del M5S hanno deciso di scendere in strada coi loro banchetti di informazione. Lo faranno sabato 7 settembre presso il mercatino Coldiretti di Pitz’Serra (dalle 9 alle 13) e nel viale Colombo (dalle 17 alle 20).