Quartu, Riformatori e Pani chiedono le firme per cacciare Delunas

Una petizione per mandare a casa il sindaco di Quartu e i suoi strani alleati

La raccolta di firme contro l’accordicchio di potere tra due ex sindaci e il primo cittadino attuale decolla: tra ieri e oggi i Riformatori hanno raccolto diverse centinaia di firme. “Assieme al Polo civico di Pani, che per primo ha proposto una petizione, e assieme anche al Pd – dice la coordinatrice dei Riformatori di Quartu Elena Secci – possiamo davvero raccogliere in due settimane 10mila firme:ecco perché dobbiamo unire le forze. I cittadini di Quartu vogliono tornare al voto, vogliono che finisca questa sospensione della democrazia. Il responso elettorale non può essere mai tradito e chi lo fa deve essere espulso dalla vita politica”.
Del resto, dice ancora Secci, “i partiti possono governare davvero se hanno credibilità. E l’unico modo per averla è fare ciò che si dice, smetterla con i giochetti che nessuno capisce. Ecco perché il triumvirato Delunas-Contini-Galantuomo deve andare a casa”.


In questo articolo: