Quartu, rapina choc: lanciano la chiave a croce e spaccano il vetro

Un’auto affianca nella notte un pizzaiolo quartese, due persone gli lanciano una chiave a croce che spacca il vetro cercando di costringerlo a fermarsi per rapinargli l’incasso della serata

Incredibile tentativo di rapina a Quartu; affiancano un pizzaiolo e nella notte cercano di costringerlo a fermarsi, lanciandogli una chiave a croce di quella che si usa per smontare le gomme. Lo racconta Camillo Caddeo, noto pizzaiolo quartese, che pubblica le foto su Fb e rivela l’inquietante episodio: “Rientro a casa parcheggio la macchina in garage … Mi viene la brillante idea di parcheggiare anche il monovolume in garage (essendo scaduta 2 fior giorni fa l assicurazione) faccio il giro dell isolato e subito mi si affiancano 2 tipi con un Citroën Berlingo o un Renault express … ( già segnalata la cosa alla mia compagna da diversi giorni) con il clima acceso anche per fare 10 metri… di quello che succede fuori non si sente nulla … A fari spenti vengo affiancato da questa macchina e mi viene lanciata nel vetro lato guida una chiave a croce per smontare le gomme ….. Non so neanche io come ho fatto a deviare la chiave …. Subito ho realizzato che mi volessero rapinare … Accelero a ” manetta” chiudo subito la strada alla macchina e cerco di riprendermi dalli spavento …. Dopo circa 300 metri girano in una via poco distante da casa mia …. Faccio inversione decido di seguirli …. Ma niente non ce l ho fatta ….. Peccato a non avervi visto in faccia …. Peccato veramente …. Se vengo a sapere chi è …. Non aggiungo altro”. Nella foto, il vetro spaccato dell’auto di Camillo Caddeo. Nel mirino c’era forse l’incasso della pizzeria.


In questo articolo: