Quartu, ragazza tenta il suicidio: salvata all’ultimo dai carabinieri

Infiniti minuti di paura in via Rosas. Una donna aveva chiesto l’intervento del 112 perché la figlia, già oltre la ringhiera del balcone, minacciava di farla finita. I militari hanno salvato la giovane dopo averla afferrata per un braccio

Intervento dei carabinieri a Quartu. Due militari sono intervenuti  in via Rosas a Quartu. Una donna aveva chiesto l’intervento del 112 perché la figlia, già oltre la ringhiera del balcone di casa al primo piano rialzato del palazzo, minacciava il suicidio.

I due carabinieri sono entrati nell’abitazione e, senza alcuna trattativa, hanno riportato dentro la ragazza. Ignoti i motivi del gesto. La giovane, incolume, è ricoverata all’ospedale Santissima Trinità per accertamenti.