Quartu, nuovo sagrato per la chiesa di Santa Maria dopo sedici anni: “Ecco 440mila euro”

Svolta dopo una lunghissima attesa per la mini scalinata, via al restyling finale. Operai in arrivo nella parrocchia principale di Flumini, pavimentazione nuova di zecca entro la prossima primavera

Addio al rischio di fedeli che inciampano o pozzanghere pericolose dopo forti temporali. Il sagrato della chiesa di Santa Maria degli Angeli, a Quartu, sarà finalmente riqualificato. In quella che è la parrocchia principale di tutto il litorale e che accoglie migliaia di fedeli, gli operai del Comune stanno per arrivare. La Giunta Milia ha approvato una variazione urgente al bilancio di 441mila euro, e il documento sarà portato nella prossima riunione del Consiglio. Il sì dell’aula è scontato e i lavori, salvo imprevisti, termineranno tra pochi mesi: “Stiamo chiudendo finalmente il progetto per far partire i lavori”, spiega il vicesindaco Tore Sanna, “dopo una lunga attesa. Basti pensare che le prime pratiche risalgono addirittura al 2006”. Sono passate quattro giunte diverse, insomma, prima della svolta decisiva. I fondi ci sono grazie al corposo avanzo di amministrazione.
“Il problema principale era chiudere la pratica per mettere in sicurezza il finanziamento per i lavori”. La chiesa di via dei Nasturzi avrà il nuovo sagrato “entro la prossima primavera”.


In questo articolo: