Quartu, le nuove storiche buche cittadine: “Guardate come siamo costretti a camminare in via Vico”

Il racconto disperato di un residente: “Questa è la situazione di uno dei marciapiedi di Quartu sant’elena, precisamente nella via G.B. Vico tra i civici 21 e 23. Tale incuria reca non pochi disagi ai pedoni e sopratutto ai disabili”

Quartu, le nuove storiche buche cittadine: “Guardate come siamo costretti a camminare in via Vico”. Il racconto disperato di un residente: “Questa è la situazione di uno dei marciapiedi di Quartu sant’elena, precisamente nella via G.B. Vico tra i civici 21 e 23. Tale incuria reca non pochi disagi ai pedoni e sopratutto ai disabili o alle persone che con i passeggini per i bimbi si trovano costretti a transitare sulla carreggiata ponendo a rischio la loro incolumità. Mi chiedo come sia possibile che un’amministrazione Comunale permetta tale degrado a discapito dei residenti, precisando che vendono puliti i manti stradali più volte alla settimana e i marciapiedi vengono dimenticati. E non parliamo delle buca poco distanti sui marciapiedi, pericoli costanti per tutti i pedoni. Come titolo io proporrei il seguente ” E che non si dica che l’amministrazione Comunale a Quartu non ci tenga al verde pubblico”, conclude Alessio Concu.


In questo articolo: