Quartu, ladri scatenati a Flumini: “Auto svaligiata, hanno rotto i finestrini a sassate”

La Clio di Marisa Melis svaligiata nella zona di Santa Luria in pieno giorno: “Ero con mia figlia in spiaggia, sono scappati con il suo zainetto con dentro carta d’identità e documenti. I danni? Almeno 800 euro. Hanno sfondato i vetri con una pietra di due chili, assurdo”

Ladri scatenati nella zona di Santa Luria, a Flumini di Quartu. Un’auto è stata svaligiata in pieno giorno. I malviventi, dopo aver rotto il finestrino “con una pietra di due chili”, hanno fatto man bassa di quello che hanno trovato. C’era lo zainetto della figlia della proprietaria della Clio, Marisa Melis, 66 anni. “Erano le 11:30. Sono andata a fare una passeggiata in spiaggia con mia figlia e, quando siamo tornate all’automobile, l’abbiamo trovata svaligiata. Assurdo, hanno agito in pieno giorno, senza nessuna paura”, afferma la donna. “Sono fuggiti con alcuni documenti di mia figlia, la sua carta d’identità, un paio di pantaloni e il suo portafoglio”. Non è la prima volta che capita un fatto simile in quella zona.
“Telecamere? Non credo ce ne siano. I danni? Almeno ottocento euro, per fortuna ho l’assicurazione. Ma, certo, ciò non giustifica assolutamente questo gesto”.


In questo articolo: