Quartu, la giostra di Delunas: si dimette anche l’assessore al Turismo Roberto Fadda Di Martino

Il sindaco di Quartu ringrazia l’ennesimo assessore che getta la spugna: “Al di là della vicenda del Mercato Civico, che peraltro si protrae da ormai quasi 10 anni e non è pertanto una situazione di facile risoluzione, prendo atto della sua scelta, convinto dell’ottimo lavoro svolto dallo stesso durante il suo anno e mezzo circa di permanenza nella mia Giunta”

Entrato nella Giunta Delunas nel febbraio 2017, ieri Roberto Fadda Di Martino, Assessore al Turismo e alle Attività Produttive, ha scelto di presentare le proprie dimissioni al Sindaco, esprimendo comunque la sua sentita gratitudine per l’incarico affidatogli e per l’esperienza vissuta. Il Primo Cittadino a sua volta ringrazia l’Avvocato per il lavoro svolto in questo anno e mezzo circa e conferma che la sua stima verso l’ex Assessore resterà immutata.

 “Ieri in tarda serata ho ricevuto la lettera di dimissioni dell’Avvocato Roberto Fadda di Martino – dichiara il Sindaco Stefano Delunas -. Al di là della vicenda del Mercato Civico, che peraltro si protrae da ormai quasi 10 anni e non è pertanto una situazione di facile risoluzione, sebbene io resti fiducioso su un’imminente intesa con il Consorzio, prendo atto della sua scelta, convinto dell’ottimo lavoro svolto dallo stesso durante il suo anno e mezzo circa di permanenza nella mia Giunta”.

 “Vorrei infatti sottolineare – prosegue il Primo Cittadino – quanto fatto da Roberto Fadda Di Martino sulle politiche turistiche e sul marketing territoriale in agricoltura, in particolare, ma non solo, con l’avvio del progetto di Green & Blue economy: 800mila euro di finanziamenti europei che hanno permesso di organizzare già una serie di incontri formativi e che daranno a Quartu nuove imprese e quindi anche nuovi posti di lavoro. Un lavoro fondamentale nell’ambito del mio programma di mandato, secondo il quale Quartu deve trasformarsi da una centro a vocazione turistica a qualificata città turistica”.

 “Il lavoro di Fadda Di Martino ha permesso inoltre di dare corso al progetto della Zona Franca Urbana – sottolinea ancora Delunas -, finalmente concretizzatasi dopo anni di attesa, con tante aziende quartesi con sede all’interno del perimetro predefinito che godranno di una bella boccata d’ossigeno avvalendosi dell’abbattimento delle tasse da pagare”.

 “E poi ancora la rassegna ‘Vivi Natale’, organizzata in occasione delle festività natalizie in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura, e il più recente ‘’Le vie del gusto’ al Poetto – prosegue il Sindaco -, manifestazioni che hanno dato visibilità alle attività produttive e assicurato un momento di svago ai cittadini”.

  “Pertanto all’avvocato Fadda di Martino va tutto il mio plauso per l’impegno profuso e per il prezioso lavoro svolto – aggiunge Delunas -, anche perché penso non sia stato agevolato dalla mancanza prolungata del dirigente titolare dell’Assessorato, assente per malattia, e ultimamente anche senza una funzionaria, attualmente in infortunio, importantissima per l’attività del servizio anche in virtù di un organico che avrebbe sicuramente bisogno di rinforzi, sebbene, ahimè, le casse comunali non lo permettano. È evidente che lavorare senza risorse umane sia complicato per chiunque”.

 “Esprimo pertanto la mia gratitudine per il lavoro svolto, aggiungendo che la mia stima verso di lui e la sua professionalità resta immutata. Confido anzi di potermi avvalere ancora della sua consulenza per tutte le azioni da lui pianificate che andranno a definirsi e concretizzarsi in futuro” conclude il Sindaco.


In questo articolo: