Quartu, la barca affonda durante una battuta di pesca: giovane ricoverato per ipotermia

Brutta avventura per due giovani a Capitana, sul litorale quartese

Brutta avventura per due giovani a Capitana, sul litorale quartese.

Il barchino su cui si trovavano è affondato all’alba, probabilmente a causa di un’onda, mentre o due erano intenti a pescare.

Fortunatamente i due giovani sono riusciti a raggiungere a nuoto la spiaggia dove sono stati soccorsi dal 118, chiamato nel frattempo da alcune persone presenti che si sono accorte del “naufragio”.

Più gravi le condizioni di uno dei due, ricoverato al Brotzu per ipotermia. Non è comunque in pericolo di vita.


In questo articolo: