Quartu, guidava sulla Ss 554 con tasso alcolico 6 volte sopra il normale: denunciato

Denunciato dai carabinieri un 54enne di Maracalagonis. Per lui anche il fermo dell’auto e il ritiro della patente

Stanotte a Quartu Sant’Elena sulla SS 554, i carabinieri della Sezione Radiomobile della locale Compagnia hanno denunciato per guida in stato di ebbrezza un 54enne di Maracalagonis che, in quanto a tasso alcolico, in quel momento aveva poco da invidiare a nessuno.

Fermato in piena notte, quando il traffico si era ormai diradato, l’uomo è apparso subito in difficoltà. Non avrebbe neppure potuto rifiutare di soffiare nel bocchettone offertogli dai militari, perché in quel caso la sua responsabilità sarebbe emersa ex lege. Un rifiuto di soffiare nel tubicino costituisce reato a pari titolo della conclamata positività, tanto recita il codice della strada.

Il tasso alcolico è risultato essere di ben sei volte superiore al consentito, dunque di 3,01 g/l. Quando poi gli operatori dell’Arma gli hanno detto di dover procedere al fermo amministrativo dell’auto, l’uomo ha opposto resistenza. Il mezzo ora non può essere utilizzato e, come ulteriore danno, la patente gli è stata ritirata. Tra l’altro già gli era stata revocata nel 2013 dal Prefetto di Cagliari. 


In questo articolo: