Quartu, ecco la fermata del Ctm dove è morto Matteo: “Ogni giorno qui scendono decine di residenti”

La denuncia di Luca sul gruppo Fb “Quartu è la mia città”: guardate in che situazione il piccolo Matteo Fabbrocile è sceso dall’autobus al buio sabato sera, prima di essere travolto e ucciso dall’auto guidata da una donna, che ora rischia l’accusa di omicidio stradale

Quartu, ecco la fermata del Ctm dove è morto Matteo: “Ogni giorno scendono decine di residenti”. La denuncia di Luca sul gruppo Fb “Quartu è la mia città”: guardate in che situazione il piccolo Matteo Fabbrocile è sceso dall’autobus al buio sabato sera, prima di essere travolto e ucciso dall’auto guidata da una donna, che ora rischia l’accusa di omicidio stradale. “Questa é la fermata dove Matteo é sceso dall’autobus, questa é la fermata dove tutti i giorni scendono decine di residenti. Questa fermata è una delle tante presenti lungo questa strada, sono tutte prive di piazzola, una volta scesi dal mezzo pubblico non esiste un percorso pedonale ma solo erba alta e spazzatura”.


In questo articolo: