Quartu, campo da basket stellare al Poetto: l’inaugurazione con 10 giorni di gare

Eccolo, il playground rinnovato vista mare. Il parquet con l’opera di Tellas, visibile anche da grande distanza. E c’è la data ufficiale del taglio del nastro con una “League” che vedrà la partecipazione di tante squadre: ecco quando

Il nuovo campo da basket del Poetto di Quartu è realtà. Da un rudere a un gioiellino tutto nuovo e tirato a lucido, con il mega disegno di Tellas, al secolo Fabio Schirru, tra gli street artist più noti di tutta la Sardegna, proprio sul parquet. Colori da spiaggia, il blu e l’azzurro che trionfano. E c’è la data ufficiale del taglio del nastro: il 10 giugno, con una “League” tutta speciale lunga dieci giorni, sino al diciannove. Gare su gare di basket, con tante squadre pronte a scendere in campo e lottare su ogni pallone. L’annuncio arriva dalla Giunta Milia, che ha detto sì al privato, la società lombarda Wzrd srl, specializzata nell’organizzazione di eventi, che con 32100 euro ha riqualificato tutto il playground e i canestri. In cambio, la sponsorizzazione è assicurata grazie al logo piazzato ai lati del parquet. La “Dope Bb League” si svolgerà dal dieci al diciannove giugno, e si potrà assistere, gratuitamente, a tutte le gare.
Poi, bisognerà vedere come proseguiranno gli eventi e quale sarà il calendario. È stata la stessa Wzrd srl, che ha ottenuto il patrocinio gratuito del Comune per l’evento inaugurale, ad aver promesso che “questa soluzione”, cioè il playground tutto disegnato da Tellas, renderà lo renderà “un’icona a livello nazionale, con indubbi benefici in termini di ritorno di immagine per la città di Quartu Sant’Elena”.


In questo articolo: