Quale tipo di attrezzatura da cucina è adatta al tuo ristorante? Neon Europa propone una vasta scelta e un servizio completo

Ricorda, la scelta dell’attrezzatura è un investimento importante e può avere un impatto significativo sull’efficienza e sul successo del tuo ristorante. Dovrebbe essere basata su una serie di fattori, tra cui il budget, le esigenze specifiche del tuo locale, la qualità delle attrezzature e l’affidabilità del fornitore


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Ricorda, la scelta dell’attrezzatura è un investimento importante e può avere un impatto significativo sull’efficienza e sul successo del tuo ristorante. Dovrebbe essere basata su una serie di fattori, tra cui il budget, le esigenze specifiche del tuo locale, la qualità delle attrezzature e l’affidabilità del fornitore.

Neon Europa è una azienda con una lunga storia nel settore dell’arredamento e delle attrezzature per la ristorazione.

 

 

 

Ecco alcuni motivi per cui Neon Europa può essere una buona scelta:

Esperienza: Neon Europa è attiva da più di 60 anni, è una azienda storica, ben conosciuta e apprezzata in Sardegna.

Qualità e Innovazione: L’azienda è nota per la sua innovazione e qualità, mantenute alte dai quattro figli del fondatore, Alberto Lai.

Servizi Completi: Neon Europa offre un servizio completo che include progettazione, fornitura, montaggio e assistenza.

Tecnologia Avanzata: Le attrezzature per la cucina dei ristoranti e i laboratori dei locali food possono essere progettate con attrezzature a risparmio energetico e con tecnologia 4.0.

Marchi Prestigiosi: Neon Europa è rivenditore dei più importanti marchi made in Italy.

 

Neon Europa è la scelta sicura. Chiama per un preventivo gratuito al 070 240660.

 

Vediamo le attrezzature indispensabili.

 

 

ZONA COTTURA

Forno

Dipende dal tipo di piatti che il tuo ristorante propone.

  • Forno professionale: si usa per scopi professionali generali.
  • Forno a convenzione si usa per cuocere pasticcini, torte, pane etc.
  • Forno combinato si usa per molti metodi di cottura (grigliare, arrostire, friggere etc).
  • Forno per pizza si usa per preparare pizza o dolci.

 

 

Cucina e piano cottura

Proprio come il forno, anche questi sono fondamentali per un ristorante, visto che ti permettono di cucinare tutta una varietà di ricette.Qual è la differenza tra cucina e piano cottura?

Le cucine sono generalmente integrate con il forno, mentre il piano cottura è un dispositivo da cucina senza forno.Esistono due tipi di cucine:

  • cucina a gas: offrono una maggiore velocità di cottura. Lo svantaggio è che comportano il rischio di incendi e incidenti e sono più difficili da pulire.
  • cucina elettrica: è facile da usare e da pulire ma è più lenta nel preparare il cibo e quindi comporta un costo di energia più oneroso.

Griglia

Bistecche e hamburger sono deliziosi! Se vuoi offrirli ai tuoi clienti, avrai bisogno di una griglia.

Uno dei problemi principali dell’avere una griglia è che occupa posto. Se hai uno spazio esterno come una terrazza, puoi facilmente utilizzare un barbecue professionale. Altrimenti dovrai usare una griglia da interno.Se prevedi di utilizzare quest’ultima, devi progettare il layout della cucina e il sistema di ventilazione in modo da poterla gestire.

Suggerimento: se grigliare non è molto importante per il tuo ristorante, puoi utilizzare un forno multifunzione. Se il tuo ristorante usa la griglia solo di rado, ti conviene fare così.

Forno a microonde

Questo oggetto dalle molte funzioni può essere molto utile per la cucina di un ristorante. Puoi usarlo per scongelare qualsiasi ingrediente congelato o per riscaldare il cibo pronto

Friggitrice

Elettrica o a gas è utile per preparare cibi fritti come patatine, bocconcini di pollo e altro.

 

Ventilazione

Ogni cucina professionale deve avere un sistema di ventilazione potente che garantisce una buona qualità dell’aria per l’intero ristorante.

Per prima cosa, devi pensare al layout della cucina del tuo ristorante quando realizzi il sistema di ventilazione. Per esempio, dovresti avere delle prese d’aria sopra i fornelli e le friggitrici per aspirare tutto l’olio e il fumo dalla cottura, mentre non ti serviranno sopra al lavello della tua cucina.Ecco alcuni altri fattori che devi considerare nello scegliere il sistema di ventilazione: volume della portata d’aria, grandezza, efficienza elettrica, rumore.

 

REFRIGERAZIONE

La conservazione degli alimenti in cucina è rappresentata da 4 attrezzature:

  • una cella o frigorifero per prodotti cotti, piatti pronti e semilavorati;
  • una cella o frigorifero per le carni;
  • una cella o frigorifero per le verdure;
  • una cella o frigorifero per altri alimenti quali salumi, latte e latticini.

Frigoriferi e congelatori

Sono fondamentali per una corretta gestione dell’inventario e per l’economia dei costi. Prima di acquistare un frigorifero o un congelatore, devi prima considerare:le dimensioni della cucina del tuo ristorante, quanto cibo dovrai conservare, il tuo budget.

Abbattitore

E’ lo strumento che permette di abbassare velocemente la temperatura degli alimenti appena cotti o delle materie prime alimentari (prodotti crudi), consentendone una conservazione ideale in congelatore o in frigorifero.

 

PREPARAZIONE STATICA E DINAMICA

Tavoli, banchi, pensili, rastrelliere in acciaio inox garantiscono igiene e facilità di pulizia, lunga durata e resistenza

Acciaio Inox: perfetto in Cucina!

L’acciaio inox è una lega metallica che resiste all’ossidazione e dunque previene la formazione di ruggine, per questo viene definito inossidabile. Questa caratteristica della resistenza è fondamentale in quanto in cucina, oltre ai detergenti utilizzati per le pulizie, ci possono essere anche i succhi o altri ingredienti che possono risultare corrosivi.

L’acciaio inox 18/10Finitura Scotch Brite è idonea al contatto alimentare.

Nel caso dell’acciaio inox 18/10, si attesta la presenza del 18% di cromo e il 10% di nichel.

Con finitura scotch-brite si intende un processo di spazzolatura che, mediante l’utilizzo di materiali in fibre sintetiche non tessute (nylon), impregnati con granuli abrasivi di ossido di alluminio e carburo di silicio, rende la superficie inossidabile perfettamente uniforme e pressoché senza tracce.

Mixer e impastratici

Se il tuo ristorante vende prodotti da forno come torte, pizze, pane o pasticcini, dovrai acquistare un mixer professionale.

Ecco alcuni tipi di mixer professionali che puoi usare nella cucina del tuo ristorante:

  • I mixer portatilehanno una lunga impugnatura diritta con lame di metallo rotanti affilate nella parte inferiore. Sono efficaci per frullare rapidamente salse e zuppe o per sminuzzare ingredienti crudi.
  • I miscelatore per cucina da banco si usano in piccoli panifici o ristoranti per usi occasionali.
  • Le impastatrici a pavimento sono progettate per grandi panifici o pizzerie che hanno bisogno di produrre regolarmente delle enormi quantità di impasti e salsa.Sono enormi e devono essere installate sul pavimento. Consumano molta elettricità ma possono lavorare gli ingredienti molto rapidamente.

Affettatrici

Le affettatrici non sono necessarie nelle cucina di tutti i ristoranti. Servono ad affettare formaggi e carne, quindi dovresti prenderne in considerazione l’acquisto solo se il tuo ristorante serve molti panini o piatti simili.

 

LAVAGGIO

Per il settore della ristorazione la pulizia è fondamentale. Di seguito trovi un elenco di alcune delle attrezzature essenziali per la pulizia che ogni ristorante deve avere:

Sono disponibili diversi tipi di lavelli.

Lavello a  scomparti per lavare gli alimenti

Lavello di smaltimentodotati di un sistema di smaltimento dei rifiuti alimentari

Lavandino per il lavaggio delle mani

Lavastoviglie professionali

Le lavastoviglie sono fondamentali perché aiutano a prevenire la diffusione di batteri di origine alimentare e altri germi.

Percorso “pulito” e percorso “sporco”

Altra cosa importante da considerare per la progettazione di una cucina professionale di un ristorante è la distinzione tra i “percorsi puliti” e “percorsi sporchi”. Ove possibile è necessario prevedere una doppia via di accesso per separare i percorsi dei piatti puliti (in uscita verso la sala da pranzo) e dei piatti sporchi (in entrata verso la zona lavaggio).I percorsi infatti si dividono in:

  • pulito – comprende il processo che parte dal ricevimento delle materie prime, prosegue con la preparazione delle linee delle diverse portate e si conclude con il servizio in sala;
  • sporco – riguarda invece la raccolta dei piatti e delle posate ritirati dalla sala e la loro sistemazione nei lavelli e in lavastoviglie.

Per garantire l’igiene del locale, questi due percorsi non devono incrociarsi mai. Per questo, se la stanza destinata alla cucina è sufficientemente grande, si può progettare una sguatteria dedicata.

Se invece si lavora in un solo ambiente, la soluzione più pratica è quella di organizzare i due percorsi ai lati opposti della stanza.

 

Ricorda, l’obiettivo di una cucina professionale è rendere il lavoro più facile ed efficiente.

Per fare la scelta giusta chiedi senza impegno una consulenza gratuita alla Neon Europa al tel 070 240660.