Pula,terribile tragedia: bimba muore dilaniata dall’elica di uno yacht

L’elica di un gommone uccide Letizia Trudu, 11 anni, di Assemini.La tragedia davanti agli occhi del padre, Andrea Trudu, figlio dello storico proprietario della discoteca Eurogarden

Una tragedia terribile, una bambina che muore dilaniata dall’elica di uno yacht a Santa Margherita. Lei si chiamava Letizia Trudu, aveva 11 anni,di Assemini. La tragedia si è consumata questo pomeriggio: è morta davanti agli occhi del padre Andrea, figlio di Basilio Trudu, storico proprietario della discoteca Eurogarden di Assemini. Sul posto è intervenuta anche la Guardia Costiera per i rilievi, la scena è stata a dir poco raccapricciante.  La bambina si era tuffata per fare il bagno dallo yacht, e quando stava risalendo per fatalità il comandante avrebbe acceso il motore. 


In questo articolo: