PulAccessibile, la sindaca Medau: garantiamo accesso in spiaggia a disabili e loro familiari

“Siamo molto soddisfatti di questo nuovo servizio di cui si dota il comune di Pula”, dice la prima cittadina. “La nostra costa diventa più accessibile ed inclusiva. L’Amministrazione ancora una volta risponde alle esigenze dei cittadini organizzando servizi assolutamente essenziali”

Quattro postazioni inclusive dotate di ogni confort grazie alla sinergia tra l’amministrazione comunale, che fortemente ha voluto la realizzazione di questo progetto, un gruppo di imprenditori locali e gli operatori del salvamento a mare che custodiranno le preziose attrezzature. La sindaca Carla Medau: “Siamo molto soddisfatti di questo nuovo servizio di cui si dota il comune di Pula. La nostra costa diventa più accessibile ed inclusiva con il “Progetto PulAccessibile” finalizzato a garantire l’accesso in piena autonomia agli utenti diversamente abili e ai loro familiari. Il progetto interamente finanziato dall’Amministrazione comunale si realizza grazie anche alla solidarietà di alcuni operatori economici presenti nel litorale pulese, nonché del personale che opera nelle torrette di salvataggio, i quali si impegneranno a custodire le preziose attrezzature come la sedia job, presente in ogni postazione, nonché a concedere gratuitamente l’utilizzo dei lettini da spiaggia spiaggia posizioni nei solarium.

L’Amministrazione ancora una volta risponde alle esigenze dei cittadini organizzando servizi assolutamente essenziali grazie anche alla partecipazione solidale degli imprenditori locali”.
Le postazioni sono dotate di solarium, ombrelloni, sedia “Job”, lettini e passerella, nelle spiagge di Nora, Is Figus, Campu Matta e Pinus Village. Un servizio essenziale, studiato nei minimi dettagli grazie anche alla collaborazione con l’associazione SardegnAccessibile, il cui Presidente Alfio Uda, unitamente ai soci, ha fornito preziose indicazioni sulle criticità da superare per migliorare il servizio e l’ accessibilità.
L’associazione infatti opera ogni giorno per sensibilizzare enti, istituzioni e imprenditori al rispetto di leggi e normative inerenti le pari opportunità riguardanti i portatori di handicap e l’abbattimento delle barriere architettoniche.


In questo articolo: