Pula, un defibrillatore in piazza del Popolo: ora è cardioprotetta

E’ stato consegnato un defibrillatore in piazza del Popolo grazie al contributo delle donazioni dei cittadini.

E’ stato consegnato un defibrillatore e reso disponibile in piazza del popolo a Pula presso il bar Il Nuraghe, che ne gestirà la consegna. “Abbiamo una piazza molto frequentata e ora “cardio protetta” – spiega il presidente dell’Associazione Maurizio Sanna – e aggiunge “Questo gesto semplice viene da una iniziativa condivisa all’interno dell’ Associazione ha ritenuto giusto mettere in campo risorse che grazie al contributo del 5×1000 e le donazioni di sangue nella sede AVIS del Comune di Pula permettano di migliorare dove possibile le condizioni di vita sociale. Il defibrillatore è una parte di tutti voi Donatori”.

A breve verranno formati all’utilizzo del defibrillatore, anche due dipendenti del Nuraghe (locale che ospita il mezzo salvavita), per poter essere in caso di emergenza in grado di intervenire .


In questo articolo: