Pula, i bravissimi volontari liberano l’Isola di San Macario dai rifiuti gettati dall’uomo

Addirittura sedie e lavatrici trovati sul bellissimo mare della costa pulese, e ripuliti grazie ai cittadini attivi. Per loro anche il ringraziamento della sindaca Carla Medau

Pula, i bravissimi volontari che liberano l’Isola di San Macario dai rifiuti gettati dall’uomo. Addirittura sedie e lavatrici trovati sul bellissimo mare della costa pulese, e ripuliti grazie ai cittadini attivi. Per loro anche il ringraziamento della sindaca Carla Medau: “Desidero augurarvi un buon inizio settimana con le immagini di un’ammirabile iniziativa portata avanti dal gruppo Operazione Spiagge Pulite – Pula, Sarroch e dintorni che ieri ha operato nell’isola di San Macario liberandola dai rifiuti.

Ringrazio Sarena Harvey e tutti i volontari, gli operai della Derichebourg che hanno lavorato in straordinario per supportare l’operazione.

Sono azioni di cittadinanza attiva che ci riempiono di speranza e fiducia dimostrando che insieme possiamo migliorare i luoghi in cui viviamo e insegnare il rispetto dell’ambiente”.



In questo articolo: