Pula, 17 aree attrezzate e riservate per i fumatori nelle spiagge: “Pedane, sedie e posacenere”

Gli amanti delle “bionde” potranno fumare ai bordi del litorale pulese, la sindaca Medau: “Sigarette vietate in spiaggia, con le aree attrezzate sarà possibile fumare lontano dagli altri bagnanti”

Pula – Aree attrezzate in spiaggia per i fumatori: pedane in legno, sedie e posacenere per la pausa sigaretta lontano dagli altri bagnanti e per un maggior rispetto verso l’ambiente che ci circonda. Anche quest’anno il Comune ha provveduto all’installazione delle aree fumatori attrezzate in spiaggia. “Sono 17, dislocate in tutte le spiagge del nostro territorio da Porto Columbu al Pinus Village” comunica la sindaca Carla Medau. “Si compongono di pedana, posacenere, cartello informativo e sedie. Ci auguriamo che le postazioni siano utili a sensibilizzare tutti verso il rispetto dell’ambiente, inoltre con questo servizio rispettiamo sia le aspettative dei fumatori ma anche di coloro che sono in spiaggia per godere del nostro bellissimo mare”.

Con l’ordinanza firmata il 4 agosto 2020 è stato disposto il divieto di fumo su tutte le spiagge del comune di Pula. Sarà consentito fumare unicamente nelle aree appositamente attrezzate che verranno segnalate con cartello indicativo e dotate di posaceneri. Al fine di vigilare sull’osservanza del divieto di fumo, sulla corretta gestione dei rifiuti e sul rispetto norme di distanziamento finalizzate al contenimento dell’emergenza sanitaria Covid-19, è attivo sulle spiagge il servizio degli assistenti ambientali che supportano il servizio di polizia locale del comune.


In questo articolo: