Pugno di ferro della Polizia a San Michele: sequestrati denaro e droga

Cagliari, la polizia torna nel quartiere di San Michele, dopo la rivolta di ieri. Sequestrate ingenti somme di denaro e droga

La polizia torna nel quartiere di San Michele, dopo la rivolta di ieri. Sequestrate ingenti somme di denaro e droga. In manette sono finiti Cristiano Busetto, 36 anni di Cagliari e il 21enne Romeo Todde, molisano di Campobasso.

Numerosi gli agenti impegnati che sin dalle prime ore del giorno stanno effettuando una serie di controlli  mirati negli appartamenti stabilmente occupati da noti pregiudicati. Sequestrati sino ad ora numerosi kg di droga, quale cocaina, hashish e marijuana; nel corso delle perquisizioni sono anche stati sequestrati quasi 100.000 mila euro ritenuti provento illecito. Sono al vaglio degli investigatori le posizioni di alcuni soggetti accompagnati negli uffici della Questura. Si stima in circa 200.000 euro il danno arrecato alla criminalità del quartiere a seguito dell’operazione antidroga della sola giornata odierna. 

 

 


In questo articolo: