Primarie, ok per Deriu, Barracciu e Murgia: raggiunte le 5 mila firme

Nel pomeriggio si presenteranno Ganadu e Atzeni. Fuori il candidato Maurizio Piras


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Primarie del centrosinistra, tre  dei sei candidati hanno già consegnato le firme richieste per poter partecipare. Si tratta di Francesca Barracciu, Roberto Deriu e Andrea Murgia. Nel pomeriggio si presenteranno Gianfranco Ganau, sindaco di Sassari, e il socialista Simone Atzeni. Rimane fuori il candidato Maurizio Piras, che aveva presentato la sua candidatura entro l’8 agosto scorso, ma ha raggiunto solo 2 mila firme, contro le 5 mila richieste.

L’europarlamentare del Pd, Francesca Barracciu, ne ha depositate 5.500, e raccolte oltre 20 mila. Il presidente della Provincia di Nuoro e dell’Ups, Roberto Deriu  5.489 firme presentate. L’economista  Andrea Murgia ne ha depositate  5.500 a fronte delle 8 mila raccolte. Si presenteranno invece nel pomeriggio, nella sede regionale del Pd a Cagliari, il sindaco di Sassari Gianfranco Ganau, e il socialista Simone Atzeni.

Il termine per il deposito delle firme scade oggi alle 20 e, a meno che non ci siano colpi di scena all’ultimo momento,  non ci dovrebbero essere candidati a sorpresa da parte degli altri partiti della coalizione di centrosinistra. Domani alle 18, sempre nella sede del Pd in via Emilia, si riunirà il Collegio dei garanti presieduto dall’ex preside di Giurisprudenza di Cagliari Francesco Sitzia che, assieme al Comitato regionale per le primarie, valuterà l’ammissibilità dei candidati in base alla legittimità delle firme raccolte. Si procederà poi al sorteggio che stabilirà l’ordine dei nomi sulla scheda da consegnare agli elettori delle primarie, cui potranno partecipare tutti, pagando un euro, dai 16 anni in poi, anche chi non é iscritto ad alcun partito della coalizione.


In questo articolo: