Post su Facebook contro Salvini: inizia domani il processo all’attivista cagliaritano

L’ex Ministro dell’Interno leader della Lega chiede un risarcimento di 30 mila euro

Nel 2017 aveva scritto un post sull’ex Ministro dell’Interno Matteo Salvini. L’attivista cagliaritano, Mauro Aresu, è ora chiamato a processo per diffamazione, istigazione a delinquere e  minaccia. La prima udienza si terrà domani mattina.

A darne notizia l’associazione indipendentista Libertade, che esprime la sua solidarietà con un post: “L’ex ministro chiede di essere risarcito e la somma richiesta ammonta ad ad euro 30.000. Ancora una volta, i rappresentanti delle istituzioni italiane agiscono sentendosi offesi da chiunque esprima liberamente il proprio pensiero e rivolga loro critiche politiche”.

Aresu è difeso dall’avvocata Marcella Cabras.


In questo articolo: