Porta a porta a Cagliari, i mastelli occupano il marciapiede e le carrozzine finiscono in strada

Succede in via Maddalena all’altezza del numero civico 56. “Una vicina di casa che si muove con l’aiuto della sedia a rotelle ha trovato il marciapiede occupato ed è stata costretta a passare dalla strada dove corrono le auto. Va bene il portata porta ma servono soluzioni civili”

Nuova polemica sulla raccolta dei rifiuti porta a porta a Cagliari. I mastelli sono stati posizionati sul marciapiede. Ma gli spazi stretti costringono i disabili in carrozzina a passare in strada. Succede in via Maddalena all’altezza del numero civico 56. “Una vicina di casa che si muove con l’aiuto della sedia a rotelle ha trovato il marciapiede occupato ed è stata costretta a passare dalla strada dove corrono le auto”, denuncia A.A. “va bene il porta a porta ma servono soluzioni civili”.


In questo articolo: