Polveriera Ctm, il Pd al sindaco: troppa tensione con i sindacati

Il Pd in campo sul braccio di ferro tra Ctm e il sindacato Orsa: “Queste tensioni potrebbero avere ripercussioni sui trasporti andando a gravare sui cittadini cagliaritani” 


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Il Gruppo Consiliare del Partito Democratico al Comune di Cagliari esprime preoccupazione per l’inasprirsi delle relazioni tra C.T.M. s.p.a. , l’organizzazione sindacale OR.S.A. (Organizzazione Sindacati Autonomi e di Base) relativamente ai disagi che, a seguito di questa situazione di tensione, potrebbero avere ripercussioni sul servizio, andando a gravare sulle spalle dei cittadini cagliaritani. 
 
I motivi della tensione tra OR.S.A. e C.T.M. sono da ricondurre al mancato riconoscimento, da parte del C.T.M., di OR.S.A. come interlocutore sindacale. Giova sottolineare che l’organizzazione sindacale OR.S.A. risulta essere, a oggi, per numero di iscritti, la seconda organizzazione fra i lavoratori del C.T.M.
 
A seguito del fallimento del tentativo di conciliazione operato dal Prefetto, OR.S.A. ha indetto per l’11/04/2014 quattro ore di sciopero del personale C.T.M. aderente all’organizzazione sindacale stessa.
 
Il Gruppo consiliare del PD ha ricevuto, infatti, da parte di una delegazione di OR.S.A. incontrata nelle scorse ore, ampia rassicurazione circa la volontà di contribuire allo sviluppo dell’azienda attraverso la partecipazione attiva alle dinamiche aziendali, la qual cosa presuppone che C.T.M. s.p.a riconosca pienamente OR.S.A. come interlocutore sindacale legittimato al confronto aziendale e 
titolare di diritti.
 
Ricordando che il il Comune di Cagliari è il principale azionista del C.T.M., con una quota pari al 67.5% del capitale, il Gruppo del Partito Democratico comunica che si farà promotore di ogni azione necessaria a riportare le relazioni sindacali aziendali su livelli di una normale dialettica, nell’interesse del servizio erogato ai cittadini e nell’interesse dei lavoratori tutti del C.T.M. 
 
In quest’ottica, in occasione del prossimo Consiglio Comunale, il Gruppo PD chiederà al Sindaco, tramite un’interrogazione, di riferire in aula circa l’argomento oggetto del presente comunicato.
 
Il Gruppo consiliare del Partito Democratico confida nella disponibilità delle parti ad attivare in tempi brevissimi un dialogo proficuo che raggiunga  il risultato del riconoscimento pieno di OR.S.A. come interlocutore sindacale del C.T.M. al pari della altre organizzazioni sindacali presenti in azienda.


In questo articolo: