Poetto, Quartu batte Cagliari: ok a dance e musica live sino all’alba

A Cagliari musica spenta a mezzanotte, al Poetto di Quartu “rivoluzionaria” ordinanza di Delunas: si potrà ballare sino alle 6 del mattino. Il sindaco: così rilanceremo anche l’economia cittadina

Musica live al Poetto, Quartu batte Cagliari: concerti e dance consentiti sino alle 6 del mattino, mentre Cagliari normalmente spegne la musica a mezzanotte (e nel weekend alle 2). Una ordinanza “rivoluzionaria”, quella firmata dal sindaco Stefano Delunas. In locali come il Sax Beach e la Marinella si potrà ballare sino all’alba.  “Come più volte dichiarato e poi confermato nelle linee programmatiche di mandato, il Sindaco di Quartu Sant’Elena Stefano Delunas ritiene importante introdurre nel territorio comunale nuove regole atte a favorire il rilancio economico della città-si legge nelcomunicato del Comune di Quartu- gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande presenti sul litorale cittadino costituiscono, soprattutto nel periodo estivo, il punto di maggior afflusso per i quartesi stessi, per gli abitanti delle città dell’area vasta e per i numerosi turisti che scelgono la Sardegna come destinazione del loro viaggio. In linea con il programma politico, il Primo cittadino ha pertanto firmato un’ordinanza che consente l’utilizzo degli apparecchi di diffusione sonora nei chioschi sino alle 6 del mattino, sempre nel rispetto dei limiti imposti dal Piano Comunale di Classificazione Acustica. Previa presentazione all’Ente di una relazione di Valutazione d’impatto acustico, redatta da un tecnico abilitato e iscritto nell’apposito registro regionale, nel periodo compreso tra l’1 giugno e il 30 settembre gli esercizi potranno quindi diffondere musica anche all’esterno per 22 ore su 24, con la sola esclusione della fascia oraria compresa tra le 6 e le 8 del mattino”. 


In questo articolo: