Poetto di Quartu, invasione di meduse: punti bambini e anziani

L’emergenza nella zona della Bussola raccontata da una mamma 

Invasione di meduse al Poetto di Quartu, momenti di paura tra i bagnanti: anche diversi bambini e anziani sono stati punti e sono stati medicati dai bagnini. Particolarmente colpito lo specchio di mare davanti alla Bussola e allo stabilimento Zen. “Si tratta di meduse trasparenti con i tentacoli viola- rossi- racconta una mamma- sono stati punti mio figlio, un’altra bimba. Io, un signore, una signora. Quando siamo andati via ne avevano già catturate 3! L’acqua è abbastanza sporca, con molte alghe- a riva non si vedono le meduse. Senti solo il bruciore e subito dopo si formano tantissime bollicine. Noi abbiamo messo subito ghiaccio- avevamo la borsa frigo- Poi, un signore, che era stato punto poco prima, ci ha suggerito di andare dal bagnino- servizi salvataggio –così abbiamo fatto e ci ha passato l’ammoniaca”. 


In questo articolo: