Piscinas, preso il 17 enne terribile: rubava una enorme macina antica

Con l’aiuto di un carrello in ferro costruito artigianalmente

Che ci fa un giovanissimo con una macina antica? Se lo sono chiesti i carabinieri della compagnia di Carbonia, nell’operazione che ha portato all’arresto di un 17enne terribile. Il ragazzo stava asportando una enorme macina in pietra da un’abitazione di Piscinas, con tanto di carrello in ferro costruito artigianalmente. Alla vista dei carabinieri di Giba, il 17enne si è dato alla fuga. Ma è stato poi rintracciato: è già noto alle forze dell’ordine per altri clamorosi exploit. Questa volta è stato arrestato con l’accusa di furto aggravato. 


In questo articolo: