Pirri, rapina con taglierino in via Dolianova. Giovane in manette

Ieri pomeriggio l’intervento della Polizia

Tentata rapina a Pirri, ieri 28 agosto, in via Dolianova. Erano da poco trascorse le 14 quando Roberto Secci, 33 anni, quartese, è entrato in un esercizio commerciale e ha cercato di portare via diversi prodotti nascondendoli dentro due buste della spesa. Il giovane è stato però tenuto d’occhio dal personale di sorveglianza che ha riconosciuto in lui l’autore di altri furti, compiuti con la stessa modalità nei giorni precedenti. Ne è nata una colluttazione: Secci ha prima lanciato le buste contro gli addetti e successivamente li ha minacciati brandendo un taglierino e colpendoli con dei calci. L’uomo è stato bloccato dall’arrivo dei militari della Squadra Volante. In suo possesso 18 confezioni di lamette da barba, 12 confezioni di parmigiano e 65 confezioni di zafferano per un valore di circa 500 euro. Tratto in arresto, su disposizione del P.M. di turno è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa del processo per direttissima previsto per la mattinata odierna.


In questo articolo: