Pirri, il grande debutto del nuovo Consiglio: parte la sfida-futuro

Il nuovo Consiglio della Municipalità di Pirri si è insediato alla presenza del sindaco Zedda: ecco da chi è composto

In una sala gremita di cittadini, si è insediato ieri, presso la sede di Via Alberto Riva Villasanta 35, il nuovo Consiglio della Municipalità di Pirri.
La coalizione di Centro-Destra, vincente, guidata dal Presidente Paolo Secci, potrà contare sull’apporto di undici Consiglieri: Matteo Atzori, Vincenzo Bedesgnak (eletto contestualmente Vicepresidente Vicario della Municipalità), Alice Carta, Simone Erriu, Marco Fanari, Roberta Floris, Paolo Petrini, Antonello Pusceddu, Annalisa Saddi, Daniele Vacca e Alessandro Vincis.
La minoranza di Centro-Sinistra consta, invece, di otto consiglieri: Maria Laura Manca (eletta Vicepresidente della Municipalità) Gabriele Anedda, Emanuele Boi, Marco Chillotti, Gianfranco Mura, Tarcisio Nazzari, Rita Piana e Rita Piludu.
Il Presidente Paolo Secci ha augurato buon lavoro al nuovo Consiglio auspicando una produttiva biunivoca collaborazione con il Comune affinchè i progetti per la Municipalità non rappresentino espressione delle volontà di partiti o colori politici, ma impegni concreti per la collettività, sottolineando l’importanza dello spirito di servizio con il quale il Presidente stesso e ogni Consigliere dovranno affrontare il proprio mandato.
Anche il sindaco Massimo Zedda, presente alla seduta d’insediamento, ha augurato buon lavoro agli eletti garantendo piena collaborazione verso un’amministrazione condivisa che possa portare risultato per Pirri e per l’area vasta costituita dalla neonata Città Metropolitana.
Presenti in sala anche numerosi Consiglieri Comunali, ad indicare l’importanza e l’interesse verso la realtà Pirrese, una realtà in continua espansione e dalle enormi potenzialità che conta oramai circa 30.000 abitanti.


In questo articolo: