Piazza Palazzo,lunedì la storica rivoluzione perdonale: ecco le regole

Stop alle auto, ecco come cambierà la circolazione a Castello

Parte lunedì la pedonalizzazione di Piazza Palazzo nel tratto tra Palazzo di Città, la Cattedrale e Palazzo Viceregio sino all’altezza della scalinata che conduce in via Canelles. Nei giorni scorsi si sono svolti i lavori per la nuova segnaletica orizzontale.  

Nello spazio erano presenti un centinaio di stalli, ora ridotti a 60. Circa cinquanta sono delimitati dalle strisce blu e saranno gratis per i residenti e a pagamento per i non residenti; una decina resteranno riservati alla forze di Polizia e alla Prefettura, mentre resta chiaramente invariato il numero degli stalli a disposizione dei diversamente abili.  

L’ingresso delle auto nella parte alta della piazza sarà possibile da Piazza Indipendenza attraverso via Martini, con un semaforo che consentirà a fasi alterne anche l’uscita. Sono circa 170, a fronte dei 40 stalli eliminati in Piazza Palazzo,  i parcheggi riservati ai residenti già tracciati nelle vie attorno. Saranno intensificati i controlli della Polizia Municipale nelle zone di sosta riservate individuate in via Porcell, in via Mazzini, in Piazza Indipendenza, in via Santa Croce, in via Cammino Nuovo e nella stessa Piazza Palazzo. Nuovi stalli, oltre a quelli già esistenti nelle vie indicate, saranno tracciati a breve in via del Fossario e in altre aree in via di definizione.


In questo articolo: