Piazza Giovanni, 2 rapinatori extracomunitari con forbici e cacciavite

Due uomini di colore hanno tentato ieri di rapinare armati di forbici e cacciavite il titolare di una nota agenzia di pompe funebri cagliaritana. Che però li ha messi in fuga con una mazza da baseball. 

Due ragazzi di colore tentano di rapinare con un cacciavite un cagliaritano. Nella fattispecie Mariano Ligas, noto titolare di un’agenzia di pompe funebri, che racconta così l’incubo visssuto in piazza Giovanni: “Stanotte, poco dopo l’una, 2 ragazzi stranieri “di colore” mi hanno minacciato  con un cacciavite ed una forbice perchè avrebbero voluto derubarmi prima di entrare in auto,,, peccato che stavo aprendo il cofano e che proprio l’altro giorno avevo lasciato una mazza da baseball (con palla e guanto) comprata per insegnarlo a mio figlio!!,, il finale è ovvio,  avendo visto entrambi scappare dopo circa 1 minuto di “sfogo personale”. Scherzi a parte,,, nn mi è mai successo prima,, e forse, a molte persone sarebbe andata diversamente,, nn oso immaginare ad una donna sola. Cagliari, a parer mio, è in pericolo,, e nn serviva ciò per capirlo. Rifletto ed agisco di conseguenza,,sarà il caso di farmi il porto d’armi? ?? Sono sceso dopo aver parcheggiato e stavo aprendo il cofano x prendere la giacca che metto sempre dietro del mio mercedes..quando ho visto con la coda nell’occhio una figura che si avvicinava, , pensavo x chiedere soldi come capita spesso, invece hanno tentato di rapinarmi”: ma sono stati messi in fuga con una mazza da baseballe. Nella foto, Mariano Ligas