Piazza del Carmine, scontro tra deputati: “Rivive grazie ai migranti”

Il deputato di sinistra Michele Piras: “Ubriachi in Piazza del Carmine? No, una piazza che grazie ai profughi si è popolata di vita e di giovani. Lo scandalo siete voi, razzisti”. La grillina Emanuela Corda: “Ho visto gente che litigava mezzo ubriaca o che giocava a tirassegno con le macchine in sosta. E in via Sonnino un’orda di parcheggiatori abusivi che ti assalgono a tutte le ore e gente che bivacca e fa i suoi bisogni sotto i portici del comune anche in pieno giorno. Questo non è degrado?”

Scontro su Fb su piazza del Carmine tra i deputati Michele Piras di Dp e Emanuela Corda del M5S. Secondo Piras, che nelle scorse settimane ha cambiato nuovamente casacca lasciando Si per andare con gli ex Pd, piazza del Carmine è un gioiello grazie ai migranti: “Cagliari. Piazza del Carmine. C’è chi lo chiama degrado e grida allo scandalo- attacca Piras- io vi definisco razzisti e lo scandalo siete voi.Decine di ragazzi di colore stazionano abitualmente in piazza del Carmine, io abito li vicino e ci passo spesso, chiacchierano, ascoltano musica, socializzano. Non danno alcun fastidio a nessuno, non mi risulta che spaccino, Niccolò va a scuola li e non ha mai avuto problemi. Una piazza colorata, che da qualche tempo, con l’arrivo dei profughi, si è popolata di vita e di giovani.C’è chi lo chiama degrado e grida allo scandalo. Ma lo scandalo siete voi”.

Su Fb non si fa attendere la replica della grillina Emanuela Corda: “Ovvio che vedere dei ragazzi che come dici tu ascoltano musica e chiacchierano, non può dar fastidio a nessuno. Io però che non ci passi spesso, quelle poche volte che ci sono capitata, ho visto gente che litigava mezzo ubriaca o che giocava a tirassegno con le macchine in sosta. Non mi ricordo di che colore fossero, ma non era un ambiente invitante che invoglia a passeggiare vicino. Tant’è vero che ho fatto il giro largo e ti garantisco che non sono una che si impressiona per poco. Davanti a casa mia inoltre, in via sonnino, proprio di fronte al comune, la situazione non è migliore. Un’orda di parcheggiatori abusivi che ti assalgono a tutte le ore e gente che bivacca e fa i suoi bisogni sotto i portici del comune anche in pieno giorno. Questo non è degrado? La gente del quartiere è esasperata”.