Pestaggio del filippino, Assemini in piazza contro la violenza: “Uniamo i nostri NO al razzismo”

La sindaca Sabrina Licheri si fa portavoce della manifestazione di protesta, Assemini è pronta a scendere in piazza contro la violenza: “Mostriamo l’Assemini che siamo”

Pestaggio del filippino, Assemini in piazza contro la violenza: “Uniamo i nostri NO al razzismo”. La sindaca Sabrina Licheri si fa portavoce della manifestazione di protesta, Assemini è pronta a scendere in piazza contro la violenza: “Ad Assemini si è consumato un fatto gravissimo di inaudita violenza che come Amministrazione non possiamo lasciare passare sotto il silenzio: ASSEMINI NON È QUESTO.
Vogliamo scendere in strada per manifestare la nostra solidarietà a Deniz e per ribadire con forza il nostro NO ad ogni forma di violenza, NO al razzismo e chiediamo ad ogni asseminese che si sente offeso da quest’azione spregevole e sente il bisogno di mostrare la sua distanza, di manifestare con noi. Dimostriamo quanto siamo diversi.
Uniamo i nostri NO MERCOLEDÌ 12 FEBBRAIO 2020 a partire dalle 18.00. Incontriamoci davanti al Palazzo Comunale per raggiungere insieme la via Carmine…MOSTRIAMO L’ASSEMINI CHE SIAMO”, il messaggio della prima cittadina.


In questo articolo: