Pescatori senza scrupoli nel laghetto di Poggio dei Pini:sos residenti

Nonostante il divieto di pesca, mettono a rischio la sopravvivenza dei pochi pesci rimasti

Pescatori senza scrupoli nel laghetto di Poggio dei Pini. L’allarme arriva dai residenti del Poggio: “Vi chiediamo la cortesia di condividere questo post, è molto importante! Il laghetto di Poggio dei Pini è un’oasi di pace dove vivono da anni anatre, papere e cigni….c’è un divieto di balneazione e di accesso in alcuni punti del lago ed il divieto di pesca….proprio per la tranquillità del posto è diventato preda di pescatori senza scrupoli che lasciano ami e lenze da pesca a decine buttati intorno al lago che stanno diventando pericolosi per le specie che popolano il lago oltre che per i cani che passeggiano con i proprietari dove è possibile…si possono notare buste e bottiglie e pacchetti di sigarette nonostante siano stati distribuiti un po’ lungo tutta la passeggiata appositi cestini per i rifiuti…..condividete se volete che questo scempio finisca per favore!”.  


In questo articolo: