Pauroso incendio a Santa Margherita, paura per le case e le auto

Un maxi incendio tra l’Abamar e Capo Blu terrorizza la costa di Pula: paura per i turisti in spiaggia e per le villette, sgomberate le auto dalla pineta di Santa Margherita. Fiamme altissime, soccorsi difficili

Un incendio pauroso, a due passi dalle case di Santa Margherita e dalle spiagge. Con bagnanti e turisti in fuga. Con le auto parcheggiate sulla statale 195 alla disperata, in cerca di rifugio mentre il fuoco altissimo terrorizza una intera costa. Sul posto i vigili del fuoco: le fiamme, partite nel primo pomeriggio all’altezza di Capo Blu, si sono poi estese nella zona dell’Abamar e verso la Perla Marina. Stando alle prime testimonianze l’incendio è stato appiccato poco dopo il Forte Village, al km 39 della Sulcitana. In questo momento Polizia e volontari stanno facendo sgomberare la pineta di Santa Margherita dalle auto, sono momenti di grandissima tensione e paura. La foto che vedete, impressionante, è stata scattata dalla nostra lettrice Veronica Muggironi. Polemiche anche per i soccorsi, secondo molti bagnanti l’elicottero è arrivato dopo quasi un’ora. Vigili del fuoco in azione per spegnere il rogo, che è con ogni probabilità doloso. 

 


In questo articolo: